Piazza XX, sit in a favore della pedonalizzazione

Sabato prossimo alle 18.30 ci sarà un sit in in piazza XX settembre a Sulmona organizzato dalle associazioni favorevoli al fatto che il centro storico rimanga pedonale. Il prossimo 31 ottobre infatti scade l’ordinanza comunale che ha istituito la pedonalizzazione dopo il lockdown. “Il rischio – spiegano gli organizzatori – è che si torni al traffico selvaggio nel centro storico. C’è bisogno di esprimere la volontà dei cittadini affinché la sperimentazione estiva venga prorogata e potenziata.Ognuno parteciperà come singolo cittadino, rispettando il distanziamento, con la mascherina e, se piove, con l’ombrello, per esprimere una semplice richiesta: io non voglio tornare indietro! E per chiedere al Sindaco, all’Amministrazione Comunale e al Consiglio Comunale che Sulmona diventi sempre di più una città senza smog”.

9 Commenti su "Piazza XX, sit in a favore della pedonalizzazione"

  1. Mariotti gianni | 8 Ottobre 2020 at 21:40 | Rispondi

    Devono fare i loculi nuovi al cimitero….evitate la cementificazione selvaggia …mettete i morti nei negozi vuoti ..così chi verrà per deporre un fiore al caro estinto con la sua passeggiata ravviverà il centro storico …..

  2. Termine corsa | 8 Ottobre 2020 at 21:41 | Rispondi

    Visti il numero dei commenti…. Il centro storico non interessa più a nessuno.
    Missione compiuta

  3. …..Che tristezza leggere ancora certi commenti, il vostro odio verso la vostra città,lo esprimete tutto con le vostre irrispettose parole e,probabilmente lo riversate nel vostro modo di fare commercio. Mi sembra che nei mesi estivi,nonostante il grandissimo problema che coinvolge tutto il mondo,Sulmona ha saputo accogliere i numerosissimi turisti che hanno invaso l’abruzzo.Forse voi non ve ne siete accorti? Indipendentemente dal commercio,bisogna avere rispetto per il cittadino.Mai come in questo momento è stato provato che lo smog fa male….non è forse un buon motivo per lasciare tutto così com’è? Non esistono motivi validi e ragionevoli per restituire Corso Ovidio alle automobili.Avete una piazza enorme dove parcheggiare le vostre automobili…usatela!

    • Mariotti gianni | 9 Ottobre 2020 at 13:31 | Rispondi

      Signora la tristezza la provo io in parole di nessun conto da parte vostra …..io sono per il parlare a voce il problema è enorme e dove abita lei lo smog è succhiato da mega aspiratori?????

    • Mariotti gianni | 9 Ottobre 2020 at 14:11 | Rispondi

      Signora Paola la proporrò per il Nobel sulla scienza smog=corso Ovidio ….per il resto della Valle peligna si dissolve in una supercazzola ….

  4. Eccolo di nuovo in azione il mariotti che scalpita che scalcia…. Addirittura ha creato la città del day after… Ottima idea….. Lo smog lì uccise tutti… Tranne qualcuno che vagava solo per il centro a depositare fuori…. Mmmmmmm bravo Gianni ottima trama per un film….

  5. Allora le città d’arte che pedonalizzano i centri storici per preservare anche i monumenti,dovrebbero ,per coerenza, chiudere intere aeree geografiche? Ovviamente possiamo avere idee diverse in proposito ma, non parliamo di supercazzole…come dice lei. E, scusate per questo squallido botta e risposta.

    • Mariotti gianni | 9 Ottobre 2020 at 17:00 | Rispondi

      Signora Paola mi scuso io per il botta e risposta comunque domani verrò a p.zza xx per discutere in modo tranquillo e pacifico….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*