Pingue e Perrotta su pedonalizzazione: “Ritirare il provvedimento”

I consiglieri comunali di opposizione Pingue e Perrotta intervengono sul dibattito in corso da giorni sulla pedonalizzazione del centro storico chiedendo di fatto un ripensamento del provvedimento: “È folle approvare un atto ed iniziare una girandola di incontri con singoli commercianti per modificare un piano che non funziona; così come dover fare un comunicato pubblico per smentire la pedonalizzazione di Piazza Garibaldi generando confusione ed incertezza ai cittadini e ai commercianti già gravemente colpiti dal delicato momento storico che stiamo vivendo. Invitiamo nuovamente la maggioranza e la giunta a fare un passo di umiltà e di concretezza, ritirare questo atto che ha prodotto solo polemiche e disagi per avviare un lavoro in commissione delineando un quadro complessivo di quello che il centro storico dovrebbe rappresentare, incontrando le diverse categorie”.

Secondo i due consiglieri il dibattito dovrebbe incardinarsi su: ricognizione lavori; ricognizione sullo stato degli aggregati per la ricostruzione post sisma; riflessione sugli arredi; viabilità e pedonalizzazione con un piano che sia misurato ai periodi dove il centro storico si popola in stretta attinenza al calendario degli eventi culturali che animano il centro città.

“Dopo la preoccupante questione dei debiti fuori bilancio, la pianificazione per il rientro nelle scuole a settembre, il sollecito per la spesa dei fondi del governo per i campi estivi – concludono Perrotta e Pingue -, siamo di nuovo sul centro storico a chiedere a questa maggioranza (divisa ormai da diverso tempo) di ragionare, perché è palese che isolandosi non sono amministratori in grado di gestire le difficili e delicate sfide che arriveranno in autunno.”

4 Commenti su "Pingue e Perrotta su pedonalizzazione: “Ritirare il provvedimento”"

  1. È iniziata la campagna elettorale

  2. Ma la volete smettere di sparare fregnacce sul centro storico? L’unica cosa azzeccata da questa amministrazione è stata la chiusura del centro e voi continuate a sparare fregnacce senza costrutto? Inoltre sbagliando sempre i tempi di intervento! Ieri sera c’era una coppia di Bologna che stava lodando la chiusura del centro e voi ancora a parlare ?? Ma chi vi vota!!

  3. di certo la coppia di Bologna non vota qui….;)

  4. State facendo campagna elettorale puntando su un cavallo zoppo… Anziché parlare con tre commercianti parlate con l’intera popolazione vi renderete conto che sono tutti entusiasti del centro storico chiuso…. Se vi fate un giro per il corso insieme a turisti e cittadini entusiasti vedrete una mare di adolescenti……. Secondo voi i genitori ce li mandano perché vogliono un centro storico aperto al traffico o perché si fidanzato di un centro senza pericoli né smog…. Voi non avete figli??????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*