Positivo in carcere e curva in discesa. Nuovo boom di guarigioni

Il virus torna dietro le sbarre, colpendo ancora il carcere sulmonese di via Lamaccio, dove è stato registrato uno dei 37 contagi (di cui 4 reinfezioni) che, nel referto odierno, interessano la città di Sulmona. Il capoluogo peligno, infatti, resta ancora primatista per numero di positività emerse nel Centro Abruzzo.

Sull’intero comprensorio sono stati refertati 80 nuovi positivi, di cui 8 sono casi di reinfezione di soggetti che il virus l’avevano già contratto nei mesi passati. Intanto crolla la curva epidemiologica, con il referto dello scorso giovedì che segnava 123 contagi, e con essa anche il numero dei positivi, poiché sono stata refertate 1.216 guarigioni. Rimangono così 1.423 persone attualmente positive nel comprensorio peligno-sangrino

Il secondo Comune maggiormente pressato dal Covid è Castel di Sangro, dove sono emersi 8 nuovi positivi. Immediatamente dietro ci sono Scanno, 5 casi, Pettorano sul Gizio, Pratola Peligna e Prezza con 4 contagi.

Conta 3 nuovi positivi Corfinio, uno in più di Barrea, Pescasseroli, Raiano e Roccacasale. In coda al bollettino, con un caso ciascuno, Ateleta, Cocullo, Introdacqua, Opi, Pacentro, Roccaraso e Secinaro.

Commenta per primo! "Positivo in carcere e curva in discesa. Nuovo boom di guarigioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*