Pratola Città Futura, comizio di fuoco a Valle Madonna

Pratola Città Futura la chiama “variante elettoralissima” l’opera di collegamento tra Valle Madonna e via Cerrano, realizzata dall’amministrazione Di Nino. Il tratto stradale, soggetto a numerose critiche specie dal candidato consigliere Vincenzo Margiotta, è diventato il fulcro della battaglia elettorale pratolana in vista delle elezioni del prossimo 12 giugno. Una corsa alle urne che, senza troppi giri di parole, è stata svuotata di contenuti concentrandosi in un loop infinito di botta e risposta sul collegamento stradale di Valle Madonna.

Sulla tratta è tornato prepotentemente Salvatore Pizzoferrato, consigliere comunale uscente, nel comizio tenuto ieri proprio nel quartiere più popoloso di Pratola Peligna. Un comizio infuocato, dove la Di Nino è stata dipinta come un despota, dato che ha tenuto per cinque anni le deleghe più importanti: bilancio, ricostruzione, lavori pubblici, sport, associazionismo.

“Ci batteremo per una nuova politica sociale – scrivono da Pratola Città Futura – al fianco dei cittadini più deboli. Il candidato consigliere Vincenzo Margiotta è tornato sul conflitto d’interessi che segna l’approvazione della variante prg di valle Madonna aggiungendo che questo quartiere non ha bisogno di altre colate di cemento. La campagna elettorale per noi è iniziata in salita ma strada facendo abbiamo constatato che è cresciuto il consenso dei cittadini intorno alla nostra lista e al nostro programma, fino a ridurre le distanze con gli avversari che abbiamo superato e di questo ne sono convinto. Quando ci dicono di ricorrere agli organi preposti noi rispondiamo che ricorriamo direttamente al popolo. E’ il popolo infatti che deve sapere che loro hanno fatto delle scelte. Se ritengono che siano scelte giuste il popolo li voterà ma il popolo deve sapere”.

3 Commenti su "Pratola Città Futura, comizio di fuoco a Valle Madonna"

  1. A me piace tantissimo L’idea della tari gratis. Proporrei in più IMU gratis a chi adotta un cane dal canile così eliminiamo anche il problema del fenomeno dell’abbandono e del randagismo.

  2. Si aboliremo Imu Ici, ma è stata già abolita, l’aboliremo due volte, torneranno i delfini sulle coste, imbiancheremo le case di tutti, ma vi rendete conto delle stronzate che dite, no perché se le pensate veramente siete più rincoglioniti di quello che penso…però dite la verità vi siete visti il film è volete fare uno scherzo, si si dai e uno scherzo…

  3. Se siete convinti di avere superato gli avversari, perché vi agitate tanto?
    Bah! Contenti voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*