Pratola, Consiglio comunale online su emergenza e opere pubbliche

E’ stato un Consiglio comunale in streaming e accessibile a tutti quello che l’amministrazione pratolana ha messo a punto ieri, per fare il punto della situazione dei due mesi di emergenza e per ricordare come, una delibera di giunta già approvata, sposterà i pagamenti dell’Imu a fine settembre per le partite Iva e i cittadini che hanno perso il lavoro in questa fase di emergenza. Gli interventi annunciati riguardano anche Tosap e Tari per le quali si stanno valutando le riduzioni, per esercizi, cantieri e attività, commisurate ai periodi di chiusura in questo periodo di emergenza legata all’epidemia.

Durante l’assise è stato approvato anche il nuovo regolamento per la sgambatura cani su proposta del vice sindaco Nunzio Tarantelli; la ratifica della variazione al bilancio di previsione 2019/21 per la gestione operativa dei buoni spesa che hanno raggiunto 264 famiglie per un ammontare di oltre 53mila euro.

Circa il Documento Unico di Programmazione e al bilancio di previsione 2020 / 2022 sul programma delle opere pubbliche, il sindaco ha annunciato la chiusura dell’iter per la gara sui lavori di completamento del Santuario della Madonna della Libera, e l’anticipo del contributo regionale, 30 mila euro sui 100 mila complessivi, ottenuto dalla Regione per i lavori di ammodernamento del tratto da Piazza Martufo a Piazza Madonna della Neve. Appaltati anche i lavori per i nuovi loculi del cimitero di Pratola Peligna, pronti oramai all’avvio.

Per quanto riguarda la residenza per anziani la prima cittadina ha ribadito l’esigenza di una nuova struttura da costruire nel quartiere di Valle Madonna dove, da piano delle opere pubbliche, rientra anche lo sblocco della strada per Via Cerrano.

Commenta per primo! "Pratola, Consiglio comunale online su emergenza e opere pubbliche"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*