Pronto il Pallozzi, a febbraio si rientra contro il Casalbordino

Finalmente lo stadio Pallozzi di Sulmona può vantare il suo manto verde, come l’erba che copre il campo da gioco dopo una lunga serie di intoppi. Li ricorda anche l’assessore Piero Fasciani durante la foto di rito proprio sul campo da gioco insieme a chi, questo lavoro, nonostante tutto, lo ha portato avanti.

“Ci siamo, è bellissimo – scrive -. È stato un percorso lungo, irto di ‘intoppi’, ma alla fine il risultato è stato eccellente. Grazie a tutti quelli che ci hanno creduto sin dall’inizio (Luciano marinucci, Mario Sinibaldi, Nicola Angelucci). Un forte grazie al Sindaco, Annamaria Casini, all’arch. Antonio Angelone, al dl Ing. Mario Santini e al rup, encomiabile Ing. Marzia Di Lorenzo. Per i cittadini e sportivi due appuntamenti”.

Lo stadio nella sua nuova veste sarà inaugurato il 9 febbraio “per il big match con il Casalbordino – ricorda Fasciani -. Il secondo è più ambizioso, e riguarda i futuri successi del Sulmona calcio 1921 che, con questo manto verde, non tarderanno a venire” conclude. Solo qualche giorno fa, per la struttura sportiva, erano stati annunciati ulteriori interventi aggiuntivi pari a 25 mila euro per adeguamenti necessari al suo utilizzo.

Il Sulmona Calcio 1921, oggi Ovidiana Sulmona in realtà, milita nel campionato di Promozione dove sta ottenendo buoni risultati, si spera a questo punto in un passaggio nell’Eccellenza.

1 Commento su "Pronto il Pallozzi, a febbraio si rientra contro il Casalbordino"

  1. bene,i problemi della gente sono altri,tanti e tutti irrisolti… si vuole dare a credere che sintetico dara’ risultati eccellenti,illusioni per sudditi creduloni ,e tifosi,ed e’ risaputo i tifosi tifano e basta,di certo solo un risultato: il verde non sara’ affittato per uso pascolo, la mafia non approva,o no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*