Quiete spezzata: 47 nuovi positivi. Curva sempre più in rialzo

Il Centro Abruzzo fa registrare un nuovo balzo della curva epidemiologica legata al Covid-19. Sono 47 i casi finiti sul referto odierno dell’area peligno-sangrina. Ben 15 in più rispetto a settimana scorsa, quando i casi attestati furono 32. I casi odierni, inoltre, superano anche il dato legato a due giovedì fa, con un referto che riportava 37 contagi.

Insomma, il virus sembrerebbe tornato ad accelerare dopo l’ultima settimana di quiete. Sulmona torna in cima al bollettino con contagi a due cifre, facendosi refertare 14 nuove positività. Più distante Castel di Sangro, secondo per numero di nuovi casi, con 6 contagi nelle ultime 24 ore, ovvero uno in più di Scanno (5).

Segue Scontrone, con 4 nuovi positivi. Nel referto finisce anche Raiano con 3 nuovi casi. Sono 2 i contagi a testa nei Comuni di Alfedena, Barrea, Goriano Sicoli, Pescocostanzo e Villetta Barrea. In coda al referto, con un caso ciascuno, figurano Corfinio, Opi, Pratola Peligna e Villalago. Restano così sul comprensorio 1.198 soggetti attualmente positivi.

Commenta per primo! "Quiete spezzata: 47 nuovi positivi. Curva sempre più in rialzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*