Raiano assessore al Sociale, Acd: “Marcato conflitto di interesse”

A seguito del consiglio comunale del 5 ottobre scorso a Raiano si sono insediati la nuova amministrazione comunale guidata dal sindaco uscente Moca e i nuovi consiglieri comunali. Per la prima volta un consiglio comunale senza minoranza perché il centrosinistra ha rinunciato per ben due volte a presentare una propria lista, prima per via dell’ex sindaco Ennio Mastrangioli e poi per la rinuncia del Pd.

Sul nuovo consiglio Alternativa civica democratica sottolinea un possibile conflitto d’interesse esistente con l’assessore al Sociale. “È a tutti noto – scrive Acd – infatti, che la persona incaricata a tale ruolo è una dipendente di una Cooperativa Sociale di Sulmona. Cooperativa accreditata, insieme ad altre, per la fornitura di prestazioni sociali per conto dell’Ambito Sociale Peligno (ECAD n.4) del quale è Capofila il Comune di Sulmona e di cui fa parte il Comune di Raiano, unitamente a tutti gli altri Comuni peligni”.

“Come da Convenzione e deliberati dell’Assemblea d’Ambito – aggiunge Alternativa Civica Democratica – sono gli utenti a scegliere liberamente la Cooperativa, tra quelle accreditate e qualificate, per fruire delle prestazioni sociali accordate e previste dal Piano Sociale d’Ambito. È pertanto evidente che il ruolo di Assessore al Sociale potrebbe oggettivamente condizionare gli utenti interessati nella scelta della Cooperativa cui affidare i servizi accordati. Si tratta di una classica situazione di marcato conflitto di interessi, se non di piena incompatibilità, forse persino a svolgere il ruolo di Consigliere Comunale. Una situazione che, di fatto, altera la libera concorrenza tra le Cooperative e fornitori accreditati per l’erogazione di Servizi Sociali. Per tali ragioni invitiamo l’Amministrazione Comunale a valutare attentamente la situazione creatasi, anche a tutela futura della persona interessata”.

S.M.

1 Commento su "Raiano assessore al Sociale, Acd: “Marcato conflitto di interesse”"

  1. Un cittadino di Raiano | 14 Ottobre 2020 at 1:20 pm | Rispondi

    I cittadini di Raiano che votano per quella parte politica, nella quale rientra anche Alternativa Civica Democratica, stanno ancora aspettando delucidazioni sui motivi della mancata presentazione di una lista.
    Metteteci la faccia una volta tanto, altrimenti come dicevano in un famoso film, “siete solo chiacchiere e distintivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*