Referto due in uno: 60 nuovi casi. Ricompaiono le reinfezioni

Rimane stabile la curva epidemiologica nel comprensorio del Centro Abruzzo. I dati parlano chiaro, in totale sono 60 i nuovi positivi attestati nei referti di domenica 16 e lunedì 17 ottobre, riferiti all’area peligno-sangrina. Di questi, 35 sono collegati al bollettino di domenica, nel quale confluiscono, in aggiunta, altri 4 casi di reinfezioni dello scorso sabato. Gli atri 21 contagi, invece, sono quelli refertati nella giornata odierna.

La curva né sale, né tantomeno scende, visto che nel referto due in uno della scorsa settimana furono 59 i casi accertati. Sulmona fa il pieno di positivi, con 25 nuovi contagi. Segue Pratola Peligna, con 6 casi; uno in più di Castel di Sangro (5).

Nel bollettino finisce anche Introdacqua, dove sono emerse 4 nuove positività, il doppio rispetto a quelle scovate a Castelvecchio Subequo, Corfinio, Pescasseroli, Raiano, Roccacasale e Scanno (2). In coda, con un caso a testa, figurano Ateleta, Campo di Giove, Cocullo, Opi, Pettorano sul Gizio, Scontrone, Villetta Barrea e Vittorito.

Restano sul territorio 1.348 attualmente positivi.

Commenta per primo! "Referto due in uno: 60 nuovi casi. Ricompaiono le reinfezioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*