“Regalaci un libro”, continua la sinergia tra Giunti e reparto Pediatria di Sulmona

Un libro, una storia, un racconto capace di far volare la mente con l’immaginazione dopo una visita o un prelievo per i più piccoli. Accade nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Sulmona, dove ad ogni bambino viene proposto di scegliere un libro da portarsi a casa grazie all’iniziativa “Aiutaci a crescere, regalaci un libro”, nata con le librerie Giunti.

Da anni, infatti, le librerie Giunti (a Sulmona nel Centro Commerciale Il Borgo) consegnano al reparto di Pediatria di Sulmona e di altri ospedali scatoloni pieni di libri grazie alla generosità dei clienti che hanno voglia di contribuire a regalare una nuova storia ai piu piccoli.

L’iniziativa va avanti nelle librerie Giunti al Punto da 13 anni permettendo di donare 2 milioni di libri ai reparti di Pediatria e alle Associazioni che si occupano di infanzia. Nella giornata di ieri, martedì 11 ottobre, sono stati scaricati 10 scatoloni pieni zeppi di libri, già in parte utilizzati per riempire gli spazi svuotati da tutti quei piccoli pazienti che si sono portati a casa la propria storia.

“Per noi della Pediatria di Sulmona – scrive la dottoressa Gianna Tollis – questa magnifica iniziativa ha consentito di strutturare una piccola biblioteca nella ludoteca del reparto e di regalare ad ogni nostro piccolo paziente un sorriso che poi è il nostro risarcimento, quel carburante che ogni giorno ci da la spinta per continuare e tenere duro, nonostante la pandemia, nonostante la fatica, nonostante tutto”.

Commenta per primo! "“Regalaci un libro”, continua la sinergia tra Giunti e reparto Pediatria di Sulmona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*