Rifiuti innevati, salta il ritiro dell’organico a Sulmona. Problemi anche nell’aquilano

La nevicata che si è abbattuta su tutto l’Abruzzo interno ha portato disagi, oltre che gelo e freddo. Come auspicabile. Tra le criticità emerse, c’è quella del ritiro porta a porta della raccolta differenziata, sia in Valle Peligna e sia nei Comuni soci di Cogesa.

La stessa partecipata ha informato che il ritiro dell’organico, previsto per oggi a Sulmona, sarà recuperato lunedì a causa delle condizioni stradali. Tempo permettendo, ovviamente. Infatti anche per l’inizio della prossima settimana sono previste nuove precipitazioni nevose.

Stesso discorso vale per il recupero del secco residuo, che bisognava effettuare in alcune zone della città ovidiana. In queste ore, invece, gli operatori di Cogesa stanno tentando di ultimare il rituro pomeridiano del vetro alle utenze non domestiche, oltre allo svuotamento dei cestini gettacarte stradali.

Causa neve non è stato possibile effettuare il ritiro della plastica nei Comuni di Tornimparte, San Demetrio Ne’ Vestini, Barete, Fagnano Alto, Villa Sant’Angelo, Sant’Eusanio Forconese, Prata D’Ansidonia, Fossa, Fontecchio, Poggio Picenze, Barisciano e Ocre. Solo nella giornata di domenica Cogesa informerà gli utenti se sarà possibile recuperare il contenuto dei mastelli il prossimo lunedì.

3 Commenti su "Rifiuti innevati, salta il ritiro dell’organico a Sulmona. Problemi anche nell’aquilano"

  1. 20 cm di neve e non si esce a lavorare…mamma me

  2. Perché non hai visto come hanno pulito la neve, bloccando tutte le strade. Questa mattina alle 7 era il caos.

    • Jamm che caos ce vo sta alle 7 di mattina di sabato con le scuole chiuse. Io ho visto un sacco di gente a cazzeggio. Se non si è capaci di guidare con la neve, si sta a casa. Oggi strade pulite e gente che gira a con le catene… Da 41 bis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*