“Rifiuti Zero”, l’ambizioso orizzonte di Sulmona Bene in Comune

Sulmona Bene in Comune in collaborazione con il Dopolavoro Ferroviario ha organizzato un incontro che si terrà sabato 22 febbraio alle ore 17:30 al Soulkitchen a Sulmona sull’interessante prospettiva dei “Rifiuti Zero”.

“Come Sulmona Bene in Comune – scrive il gruppo consiliare – non ci fermiamo davanti alle crisi di potere del Comune di Sulmona. Noi continuiamo a proporre vie d’uscita, soluzioni, di fronte ai tanti temi/problemi della città.Dopo aver analizzato e individuato soluzioni per esempio sul nodo del collegamento ferroviario con Pescara, ci concentriamo ora sul tema dei rifiuti. Riteniamo che il Sindaco della città abbia troppo spesso delegato all’azienda Cogesa interventi e politiche; i comuni che hanno dato vita all’azienda devono prendere in mano la situazione e dare un nuovo punto di vista al tema della raccolta differenziata dei rifiuti e sulla loro limitazione fino allo zero. Noi proponiamo che ci si muova nella prospettiva dei ‘Rifiuti Zero’, che si possa deliberare in questo senso e che questa diventi la visione politica cui anche l’azienda, i cittadini, la comunità tutta possano essere chiamati a dare il proprio contributo”.

Interverranno all’incontro il Consigliere Comunale di SBiC Maurizio Balassone, il Vice Presidente Rifiuti Zero Abruzzo Giancarlo Odoardi. L’incontro sarà moderato dal giornalista Patrizio Iavarone ed è previsto anche un intervento musicale del  gruppo Tazebao Recycled Percussion.

1 Commento su "“Rifiuti Zero”, l’ambizioso orizzonte di Sulmona Bene in Comune"

  1. WARNING il commento è stato rimosso perché diffamatorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*