Sbic, mercato: “Così non va” e chiede un dibattito pubblico sul tema

“Così non va”, è il commento di Sulmona Bene in Comune dopo la chiusura di piazza Garibaldi per il nuovo mercato con un’ordinanza che non è visibile sull’albo pretorio.  “Noi stiamo cercando di collaborare – scrive Sbic – proponendo idee (a proposito, sulla nostra richiesta di consiglio neanche l’ombra di una risposta) di cui si dovrebbe parlare e invece il Comune senza parlare con nessuno, senza nemmeno comunicare a nessuno pone in essere un’operazione che fa imbufalire tutti e non serve a niente. Come si fa a dire che la ZTL non si tocca e poi si prendono provvedimenti del genere, che aumentano il disagio e irrigidiscono posizioni che sempre più sono legate alla dimensione del contro/a favore e inibiscono dialoghi più corretti e con maggiore approfondimento? Questo è il momento di aumentare il vigore del dibattito e però è il momento di una guida forte: il Sindaco prenda nelle proprie mani la guida e inneschi il dibattito sulla ripresa e la fase2 con maggiore forza, la forza di chi sa confrontarsi. Lo diciamo senza polemiche perché questo non è il momento dello scontro, ma quello del confronto e delle decisioni”.

Commenta per primo! "Sbic, mercato: “Così non va” e chiede un dibattito pubblico sul tema"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*