Senza mascherina, multati sette giovani. I carabinieri annunciano la stretta

Sette giovani, tra cui due minorenni, sono stati multati ieri notte dai carabinieri di Castel di Sangro perché trovati all’interno dei giardini della città senza mascherina. I sette, secondo i carabinieri, avevano eluso le misure anti Covid pensando di non essere visti e approfittando del buio. I controlli fanno seguito ad una precisa direttiva del comando provinciale dell’Arma che ha chiesto alle diverse compagnie sul territorio di intensificare l’attività e garantire il rispetto delle misure di prevenzione stabilite dai Dpcm. L’aumento esponenziale dei contagi, in Italia come nel Centro Abruzzo, richiede d’altronde che la soglia di attenzione resti alta, anche per evitare nuovi possibili lockdown. Per questo, annunciano i carabinieri, nei prossimi giorni e soprattutto nel fine settimana verranno intensificati ulteriormente i controlli a carico delle attività commerciali ed in particolare degli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande al fine di verificare il rispetto degli orari di chiusura differenziati in base alla presenza o meno del servizio al tavolo.

Commenta per primo! "Senza mascherina, multati sette giovani. I carabinieri annunciano la stretta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*