In sicurezza senza palestra

  Acclamato come esempio virtuoso dell’edilizia scolastica antisismica, al nuovo istituto comprensivo di Raiano non sono bastati i 3,16 milioni di euro di fondi Cipe per chiudere definitivamente il cantiere, come da progetto definitivo presentato nell’agosto del lontano 2014. Si è in attesa, infatti, di ricevere ulteriori 550mila euro assegnati dalla Regione per conto del…

Il contenuto di questo articolo è riservato ai membri Sostenitore

Registrati per continuare la lettura dell’articolo.
Sei sei gia iscritto, fai il Login
Visita la nostra pagina per saperne di più! InfoAbbonamenti