Sulmona, luminarie a budget ridotto

Al via da questa mattina l’allestimento delle luminarie in città. “Quello che ci apprestiamo a vivere sarà un Natale condizionato dalle ristrettezze e dalle regole a causa della grave emergenza sanitaria che ha fortemente colpito anche il nostro territorio – spiega la sindaca Casini -. Come amministrazione comunale non daremo seguito ai tanti eventi che avevamo in animo di realizzare  nel periodo natalizio, per mettere  al primo posto  la salute pubblica e il sostegno alle categorie più deboli. Tuttavia, in questa fase così difficile anche per l’economia del nostro territorio, abbiamo deciso di realizzare, seppur in forma ridotta e impegnando circa 13 mila euro, con un impegno inferiore di circa 10.000 euro rispetto allo scorso anno, un allestimento di luminarie per favorire momenti di serenità e, pur con tutte le regole imposte dal distanziamento e dalle restrizioni, accendere il nostro centro storico con le luci natalizie che sono il simbolo della speranza, per guardare anche in questo difficile momento con fiducia al futuro”.

Le risorse liberate, spiega la sindaca sono state destinate all’acquisto di nuovi arredi quali fioriere, cestini portarifiuti, portacicche, dissuasori di traffico e porta deiezioni canine per migliorare il  centro storico. “Corso Ovidio, anche quest’anno, sarà un luogo piacevole e caldo da vivere – conclude Casini – per promuovere gli acquisti, privilegiando i nostri prodotti e le nostre attività commerciali, per un Natale che, auspico, malgrado tutto si potrà riscoprire nel suo spirito originario e più profondo, nei sentimenti veri della famiglia e della comunità. Nonostante tutto, sarà ancora Natale”.

Commenta per primo! "Sulmona, luminarie a budget ridotto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*