Sulmona, polizza assicurativa Covid, per lavoratori comunali

Saranno 188 i lavoratori assicurati dalla polizza che il Comune ha sottoscritto in questo periodo di particolare emergenza con la ditta SANITASS – Centro assistenza Sanitaria Integrativa di Preganziol per un importo complessivo di 2122 euro. La polizza spiegano dal Comune è molto simile a quella già sottoscritta da Cogesa e quindi permetterà in caso di necessità l’erogazione di 30 euro giornaliere a ciascun lavoratore colpito (per un massimo di 30 giorni), oltre a 1.500 euro una tantum per chi dovesse essere ricoverato in terapia intensiva e altri 350 euro in caso di dipendenti risultati positivi, ma per i quali non si renda necessario il ricovero.

Il lavoratori assicurati sono i 155 dell’apparato comunale più i 33 membri appartenenti alla protezione civile comunale. “Abbiamo ritenuto necessario in questa situazione così delicata – spiega l’assessore con delega al Personale Stefano Mariani – assicurare tutti i lavoratori che svolgono funzioni essenziali per l’attività amministrativa dove fra le altre cose ci sono ad esempio la farmacia, la protezione civile”.

Commenta per primo! "Sulmona, polizza assicurativa Covid, per lavoratori comunali"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*