Tamponamento a catena sulla statale 17, torna la questione sicurezza

Tamponamento a tre poco fa lungo la statale 17 nel comune di Pratola Peligna. L’incidente è avvenuto intorno alle ore 18 quando una Fiat Panda che transitava sulla statale ha cercato di svoltare verso una delle strade secondarie laterali. E’ stato il momento in cui un furgoncino le ha sbattuto contro seguito subito dopo da un mezzo della provinciale. Sul posto è intervenuta l’ambulanza del 118, fortunatamente non sono stati riscontrati gravi danni alle persone, e i carabinieri per dirigere il traffico.

L’ennesimo episodio in quel tratto di strada per il quale in passato non sono mancate polemiche da parte delle attività commerciali e dei pochi residenti che pure vi abitano.

Sono loro che hanno più volte fatto richiesta all’amministrazione pratolana di escogitare modi e maniere per agevolare la sicurezza stradale. Anche Il Germe, nel raccogliere le segnalazioni, aveva denunciato questa situazione. Da allora altri incidenti sono avvenuti.

Per l’amministrazione il vice sindaco di Pratola, Nunzio Tarantelli, aveva ipotizzato la possibilità di istallare quantomeno un palo della luce in quella zona lasciando comunque altre modalità all’Anas competente per il tratto.

S. P.

1 Commento su "Tamponamento a catena sulla statale 17, torna la questione sicurezza"

  1. Dino D'Alessandro | 25 Ottobre 2019 at 22:38 | Rispondi

    Regolazione velocità e distanza di sicurezza un optional

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*