Torna in edicola il trimestrale del Germe

Torna nelle edicole oggi, a distribuzione gratuita, il nostro trimestrale cartaceo di approfondimento “UNduetre Germe”, il primo numero del 2021.

Uno sforzo editoriale della nostra testata per approfondire le tematiche di maggiore attualità, impaginate oltre che per la lettura online, anche nella versione cartacea: 24 pagine a colori, nelle quali saranno trattati temi di interesse regionale.

La serie 2021 presenta anche qualche novità, come il “Viaggio in Abruzzo”, una rubrica curata da Savino Monterisi alla scoperta della natura, delle ricchezze e delle potenzialità della nostra regione. Un viaggio che partirà in questo numero dalla Valle del Sagittario, per conoscere bellezze e segreti, storie e risorse, di questo incantevole e selvaggio angolo d’Abruzzo.

Il Ruglio è dedicato al Recovery Fund abruzzese, un editoriale nel quale si smontano tanti falsi miti e velleità.

L’inchiesta, che dà il titolo al numero, è “Adulti e Vaccinati”, per sapere tutto della campagna di vaccinazione nella nostra regione: i numeri, i tempi per ogni categoria, le attese e i risvolti.

Un’intervista in esclusiva impreziosisce poi questo numero del trimestrale: ci siamo fatti raccontare da Vito Di Cioccio, ricercatore di fama nazionale originario di Pratola Peligna, la sperimentazione in corso a Siena, da lui coltivata e portata avanti, della cura monoclonale contro il Covid che già a giugno potrebbe cambiare il corso della lotta alla pandemia su scala nazionale e in prospettiva mondiale. L’anticorpo monoclonale che stanno sperimentando, infatti, differisce da quelli attualmente in circolazione per praticità di somministrazione e costi, tanto da essere una vera speranza per curare l’infezione in modo rapido ed economico su scala globale.

E poi ancora la vignetta, il “Chi va” e il “Chi viene” dedicati alla segretaria comunale in partenza e al monumento a Girardengo che si sta realizzando in questi giorni in vista del passaggio della Carovana Rosa in Alto Sangro.

Un numero da non perdere, insomma: per averlo tra le mani basterà richiederlo nella vostra edicola o leggerlo, sempre gratuitamente, sul sito.

Uno sforzo editoriale che vi chiediamo di sostenere sottoscrivendo un abbonamento alla nostra testata: 10 euro per un anno, un gesto simbolico per stare vicini al Germe e al suo modo di fare giornalismo.

Commenta per primo! "Torna in edicola il trimestrale del Germe"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*