Una transenna anche per via stazione

A guardarla a pochi metri di distanza e a qualche ora dal crepuscolo (foto di ieri) sembra quasi un miraggio. Eppure c’è. Dopo mesi di lamentele e reportage la transenna sul ponticello in viale della stazione è arrivata. Strappata da uno dei tanti presidi in bilico, rimediata tra rinunce e sacrifici. Come un’apparizione di quelle che viene quasi da gridare al miracolo tanto da non sapere se usare la formula magistrale del “nuntio vobis” o affidarsi al più viscerale “Annunciazione Annunciazione”.

I residenti non ci speravano più, la signora Cinzia ormai in confidenza con la vistosa buca dai suoi primi vagiti per intenderci dalla sua comparsa, immortala la voragine ora circoscritta dal quel presidio di sicurezza invocato più volte.

Si palesa così la transenna per buona pace dei sulmonesi, prima insomma che la ex buca, divenuta nel frattempo voragine, prenda la forma dei fianchi di una nutrice e possa inghiottire qualcosa.

Adesso la transenna presidia il ponticello e i cittadini tirano un sospiro di sollievo. Alla signora Cinzia, dopo la prima foto della buca in fasce a quella dei comple-mese e all’ultima con la transenna manifesta, non resta che l’attesa dell’ultimo scatto, quello dell’intervento di copertura della voragine e magari anche delle altre buche di viale della stazione.

Intanto proprio sul viale dello slalom della stazione di Sulmona, si abbatte un nuovo stop, quello dei lavori su strada, annunciati un anno fa, che slittano ancora lasciando nel disagio i cittadini, come torna a lamentare il Comitato di “Sulmona Stazione di Sulmona”. Il definitivo degli interventi della convezione Comune-Saca dal costo di 365mila euro, è stato approvato lo scorso 26 settembre dovrà attendere il via del progetto esecutivo per poi disporre le gare d’appalto.  Dunque cittadini a braccia conserte alla finestra ad aspettare.

Anna Spinosa

2 Commenti su "Una transenna anche per via stazione"

  1. Ma non dovevano cominciare i lavori Comune – Saca? Tante conferenze stampa e poi? Nulla di fatto.

  2. E la buca è ancora lì. Quanto tempo dovrà passare ancora?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*