Tre talenti per il foyer, torna il giovedì della Camerata

Tre nuovi talenti per il secondo giovedì della Camerata musicale sulmonese: domani doppio appuntamento al foyer del Caniglia (ore 17,30) per assistere al duo aquilano composto da Daniele Aretano e Francesco Giancaterina e al fenomeno del sulmonese Andrea Salutari, 15 anni e già un curriculum alle spalle di tutto rispetto.

L’appuntamento, inserito nei festeggiamenti del settantesimo della Camerata musicale sulmonese diretta dal maestro Gaetano Di Bacco, proporrà musiche di Mario Gangi, del brasiliano Paulo Bellinati, e ancora, affidate a Salutari, le musiche di Bach e Paganini.

Il duo aquilano, che si esibirà alle chitarre, si è formato nel 2020 a scopi accademici, ma il loro successo ha presto scalato diversi palchi: da Castellafiume a Tivoli.

Tutto da ammirare il violino invece del quindicenne Salutari, proveniente dalla Scuola popolare di musica e poi volato al Conservatorio di Pescara. Nonostante la tenera età ha già preso parte a 16 concorsi musicali nazionali ed internazionali aggiudicandosi per la maggior parte dei casi il primo premio. A 12 anni, nel 2019, entra nella sezione Young della Juniorchestra, l’orchestra giovanile dell’Accademia di Santa Cecilia di Roma, con la quale si è esibito in numerosi concerti presso l’Auditorium “Parco della Musica” a Roma. Tra il 2015 e 2018 partecipa a varie masterclass e per due anni suona con l’Orchestra d’archi “I Violoncellieri” diretta dal Maestro Gianluigi Fiordaliso e formata di soli bambini. Nel febbraio 2020 ha anche partecipato ad una puntata di Explorers per Rai Gulp. Tra le sue mani un violino del 1894 forgiato dal liutaio tedesco Adolf Romer.

Commenta per primo! "Tre talenti per il foyer, torna il giovedì della Camerata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*