Tutto un altro film

C’è chi, come il maestro della suspance Alfred Hitchcock, diceva che “l’arte viene prima della democrazia”. Un bisogno dunque, una necessità, un’evasione irrinunciabile. E così la sublimazione della settima arte, il cinema quello che sa catturare, e se il film è sotto le stelle, all’interno di un palazzo di rara bellezza come l’Annunziata, il risultato…

Il contenuto di questo articolo è riservato ai membri Sostenitore

Registrati per continuare la lettura dell’articolo.
Sei sei gia iscritto, fai il Login
Visita la nostra pagina per saperne di più! InfoAbbonamenti