“Un albero per il bosco, il bosco in un albero”, l’evento del Parco

A diretto contatto con un albero allestito per i più piccoli, un laboratorio aperto attraverso cui analizzare, con giochi e attività varie, il mondo di questi straordinari essere viventi. Saranno circa 180 i bambini delle scuole che arriveranno nella sede operativa del Parco Nazionale della Majella per “Un albero per il bosco, il bosco in un albero” in occasione della “Giornata Nazionale degli Alberi”, che si svolgerà il 21 novembre.

Gli alunni saranno coinvolti in attività sensoriali e pratiche volte alla scoperta della struttura dell’albero, della sua crescita e del suo funzionamento, nonché dei numerosi servizi che essi offrono al genere umano e alle minacce che subiscono. I bambini potranno immedesimarsi in uno dei tanti elementi fondamentali per il ciclo di vita di un albero ed in questo modo scoprirne l’importanza e il ruolo nella vita dell’albero.

L’albero ricostruito permetterà di affrontare temi legati alle diverse parti: radici, tronco e chioma,

con l’idea di “viaggiare” al suo interno sviluppando percorsi tematici attraverso tutta la pianta. I diversi percorsi illustreranno come la vita del singolo albero è riconducibile alla vita del bosco intero. Aspetto che sarà chiaro con il “Forest Cube”, un cubo in legno al cui interno sarà ricreato l’ambiente boschivo nel quale i ragazzi potranno immergersi. Durante tutte le attività sarà previsto un collegamento con il fenomeno degli incendi e con i cambiamenti climatici in atto.

In questo modo il Parco continua il suo programma di educazione all’ambiente e allo sviluppo sostenibile, al fine di rendere consapevoli le future generazioni e convincerli del loro grande “potere”, quello di “fare la differenza”.

L’appuntamento è dedicato agli alunni della quinta classe della scuola primaria e delle prime della scuola secondaria di primo grado degli istituti scolastici ricadenti nel territorio dei soli comuni del Parco che afferiscono al Monte Morrone. Ma le attività proseguiranno anche nel pomeriggio, a partire dalle 15.30, aperte anche alle famiglie.

Per l’occasione il Parco ospiterà durante la gironata l’Arboreto “Giancarlo Cipressi” di Manoppello (PE) con la propria Biblioteca dell’Albero, una collezione di libri dedicati al tema dell’albero: dalle guide al riconoscimento delle diverse specie ai libri illustrati per bambini che hanno gli alberi come protagonisti.

Commenta per primo! "“Un albero per il bosco, il bosco in un albero”, l’evento del Parco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*