Un rivoluzionario tra i monti

  Può un piccolo uomo di un piccolo paese in una provincia desolata d’Italia cambiare il corso delle cose con la sua forza d’animo e quella delle sua azioni? Decisamente sì ed è questo che pare insegnarci la storia di Francesco De Chellis, ragazzo trentenne pacentrano che dopo aver condotto gli studi universitari e trovato…

Il contenuto di questo articolo è riservato ai membri Sostenitore

Registrati per continuare la lettura dell’articolo.
Sei sei gia iscritto, fai il Login
Visita la nostra pagina per saperne di più! InfoAbbonamenti