Valle subequana, appaltati lavori su provinciali “Marsicana” e “Sirentina”

È stato firmato questa mattina, nella sede della Provincia dell’Aquila di Via Monte Cagno in L’Aquila, il contratto d’appalto per i lavori di manutenzione straordinaria, sistemazione e adeguamento del corpo stradale ammalorato sulla S.P. n. 9 “Marsicana” nel Comune di Goriano Sicoli (L’Aquila) e la S.P. 11 “Sirentina” tra i comuni di Castelvecchio Subequo e Rocca di Mezzo , per un importo complessivo pari a 287.930 euro, oltre l’iva corrente, e saranno eseguiti dall’impresa Fenus s.r.l. con sede in Lusciano (Caserta) che avrà 60 giorni per terminare i lavori.

“Dopo gli interventi nell’Aquilano e nel Comune di Pratola Peligna, – dichiara il delegato alla viabilità per la zona dell’Aquilano, Luca Rocci -, anche la Valle Subequana sarà interessata dai lavori per la messa in sicurezza del sistema viario, snodo di eccezionale importanza per il sistema economico e turistico del comprensorio, assicurando percorribilità a visitatori e residenti che abitano questi magnifici borghi.  Abbiamo il dovere, in questo particolare momento di congiuntura economica, di sostenere e rilanciare le attività e le imprese delle aree interne sicuri che, i lavori intrapresi e quelli già programmati, favoriranno una pronta e rapida ripartenza del comparto produttivo”.

“Sono pienamente soddisfatto, – dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso-, per la celerità e il numero di opere avviate tra la primavera e l’inizio dell’estate, con investimenti sulla viabilità per milioni di euro, impiegati su tutte le tratte dell’intera provincia e di questo, nonostante le difficoltà in cui opera il settore, siamo orgogliosi”.

Commenta per primo! "Valle subequana, appaltati lavori su provinciali “Marsicana” e “Sirentina”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*