Via i fondi per la villa, Pd: “Siamo su Scherzi a parte”

“Non ci sono più parole. Gli atti parlano da soli”. E’ il Pd cittadino ad affermarlo, lo fa a seguito della notizia che i finanziamenti destinati alla riqualificazione della villa comunale di Sulmona sono andati definitivamente persi.

“I danni provocati da questa che doveva essere la ‘Giunta di Salute Pubblica’, non si contano più. Nella diatriba apertasi in questi giorni sulla permanenza o meno di questa Sindaca a Palazzo S. Francesco, con l’ex tutor prima all’opposizione (si fa per dire) , poi apertamente in maggioranza, ed infine, nella seduta consiliare di qualche giorno fa, autoproclamatosi di nuovo capo dell’opposizione, con nessun senso del ridicolo, si fa fatica ad intervenire” prosegue il partito.

Quella che era “un tempo” la città capofila, ad oggi per il Pd non è altro che una “macchietta da avanspettacolo”, “si stenta a credere che non stiamo assistendo ad una qualche trasmissione satirica, tipo ‘Scherzi a Parte’. Poi sopraggiungono gli atti, per l’appunto, ed allora non si può fare a meno di levare alto un ulteriore grido di supplica:   Basta!!!!! Per favore, liberateci da questo continuo inutile supplizio, dedicatevi a qualche opera compassionevole dove non è richiesta la pur minima competenza, ci restituireste un po’ di dignità”.. 

1 Commento su "Via i fondi per la villa, Pd: “Siamo su Scherzi a parte”"

  1. La viila
    comunale fa letteralmente schifo ! avete distrutto una città con la vostra ostinata ignoranza! non ci sono più parole meglio scappare da Sulmona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*