Virus in gattabuia: positivo in carcere. Nuova vittima nel bollettino

Sono 52 i contagi odierni registrati in Centro Abruzzo (di cui 10 reinfezioni), dove la curva epidemiologica continua ad aumentare in modo costante. Infatti, lo scorso venerdì, furono 38 i casi refertati dalla Asl1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila nel territorio peligno-sangrino. L’accelerata del virus ha portato il Covid anche oltre le sbarre del carcere di via Lamaccio, dove è stata appurata la positività di un detenuto.

Il carcerato finisce assieme agli altri contagi odierni registrati nel Comune di Sulmona, per un totale di 23 nuovi casi che fanno della città ovidiana il centro maggiormente colpito dell’intero territorio.

Molto più distante Castel di Sangro, con 6 contagi. Due in più di Corfinio e Raiano (4). Segue, poi, il Comune di Rivisondoli con 3 nuovi positivi emersi nelle ultime 24 ore. Nel referto odierno finiscono, a causa di 2 positivi ciascuno, anche Pescocostanzo, Pratola Peligna e Scanno.

A chiudere il referto, con un solo caso ciascuno, i Comuni di Alfedena, Barrea, Goriano Sicoli, Introdacqua, Pettorano sul Gizio e Roccaraso. Restano così 1.174 attualmente positivi.

Si registra, purtroppo, una nuova vittima, 95enne di Pratola Peligna, affetta da Covid e con un quadro medico già di per sé difficile.

2 Commenti su "Virus in gattabuia: positivo in carcere. Nuova vittima nel bollettino"

  1. “Virus in gattabuia
    positivo in carcere”…
    Ma era il titolo??!…

  2. …Ma che davero?…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*