Virus sulle montagne russe: la curva torna a scendere

Un netto calo in picchiata quello che fa registrare oggi la curva epidemiologica in Centro Abruzzo. Dai 52 contagi refertati lo scorso martedì si è passati ai 33 di oggi. Il bollettino della Asl 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila fa così tornare a respirare, seppur momentaneamente, il comprensorio peligno-sangrino.

Sulmona fagocita gran parte dei nuovi casi. Solo nella città ovidiana, infatti, si contano 14 nuovi contagi. Segue Castel di Sangro, con 5 casi, uno in più di Roccaraso (4). Nel referto finiscono anceh Anversa degli Abruzzi, Castelvecchio Subequo e Prezza, con 2 contagi a testa.

A chiudere il bollettino, con un caso ciascuno, ci sono Pettorano sul Gizio, Pratola Peligna, Raiano e Scontrone.

1 Commento su "Virus sulle montagne russe: la curva torna a scendere"

  1. Torniamo al bollettino orario?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*