Fonderia, le proposte dei cacus

  La promessa, scolpita su carta, è quella di ricucire le fratture che si sono create tra istituzioni e società civile, per questo dopo Fonderia Abruzzo il caucus cultura e turismo tornerà a riunirsi il 4 settembre perché di lavoro da fare ce n’è molto. L’obiettivo è istituire una conferenza regionale sulla produzione e la promozione culturale, promossa dalla Regione, che si…

Il contenuto di questo articolo è riservato ai membri Sostenitore

Registrati per continuare la lettura dell’articolo.
Sei sei gia iscritto, fai il Login
Visita la nostra pagina per saperne di più! InfoAbbonamenti