L’ultima campanella

  Le scuole a Sulmona si chiudono come si erano aperte: tra incertezze, paure e nessun cantiere. I 18 milioni di euro stanziati per farle diventare sicure continuano a rimanere nel cassetto da cinque anni e, se tutto va bene, i primi (e unici per quest’anno) lavori cominceranno sulle Masciangioli ad agosto, sempre che il…

Il contenuto di questo articolo è riservato ai membri Sostenitore

Registrati per continuare la lettura dell’articolo.
Sei sei gia iscritto, fai il Login
Visita la nostra pagina per saperne di più! InfoAbbonamenti