Palloncini sotto il maglione

Si torna in trincea, con i palloncini sotto i maglioni a simulare donne incinte che sono sempre meno e che sempre meno scelgono di partorire all’ospedale di Sulmona. Si torna in consiglio (domani) per approvare l’ennesima delibera in difesa: punto nascita o ospedale che sia. L’ultimo ciclone abbattutosi sulla sanità peligna viene dagli uffici ministeriali…

Il contenuto di questo articolo è riservato ai membri Sostenitore

Registrati per continuare la lettura dell’articolo.
Sei sei gia iscritto, fai il Login
Visita la nostra pagina per saperne di più! InfoAbbonamenti