Forza Italia, più parcheggi per l’ospedale, “pianificare con urgenza spazi”

Un problema con cui i cittadini fanno i conti tutti i giorni, come vedette alla ricerca di un parcheggio che non c’è e che solo dopo aver “circumnavigato” l’area numerose volte, forse, trovano per recarsi poi finalmente nell’ospedale sulmonese. Sull’annosa carenza di posti auto per la folta utenza peligna e dell’Alto Sangro nei pressi del nosocomio, interviene il

gruppo di Forza Italia che torna su un disagio ad oggi tutt’altro che risolto.

Gli azzurri ricordano all’amministrazione comunale il dover attivarsi e dare risposte, chiamata a pianificare gli spazi idonei con l’obiettivo di incrementare il numero di posti auto disponibili, nonché di rendere più fluida la nuova viabilità di sbocco su via Montesanto, “oggi provvisoria e pericolosa nella sua attuale configurazione”.

Una carenza di spazi che genera la sosta selvaggia e non pochi problemi ai residenti  che vedono impedito l’accesso alle proprietà private

“La mancanza di volontà e di visione dell’amministrazione Casini è come al solito a fare la differenza. I rimpasti di giunta, dopo i roboanti annunci, non stanno producendo nulla di concreto tanto che l’apparato amministrativo è oggi ancora completamente al collasso”. Al sindaco, “ancora dimissionario”,  ribadiscono di incominciare ad “occuparsi di fatti concreti per la città e per i suoi cittadini”.

Da Forza Italia dunque l’appello ad allestire urgentemente con pavimentazione ed illuminazione i terreni ceduti al Comune di Sulmona dai privati attuatori delle aree a servizio e destinate a parcheggio, necessario reperire nel bilancio 2018 somme per l’esecuzione delle opere di urbanizzazione.
Altro invito degli azzuri quello di predisporre segnaletica orizzontale e verticale negli spazi attualmente adibiti a parcheggio.

In attesa delle opere infrastrutturali, suggerisce Fi,  si potrebbero recuperare a costo zero gli spazi attualmente destinati alla sosta degli autobus extraurbani all’interno di piazzale Barbara Micarelli “che con modalità poco comprensibili trasformano la loro breve sosta di servizio in lunghe ore di parcheggio negli spazi dedicati”.

Sosta prolungata che non va consentita, perchè spiegano “gli autobus delle linee extraurbane devono per le lunghe soste al di fuori degli orari di servizio spostarsi negli ampi parcheggi degli impianti sportivi dell’Incoronata”. In questo modo, facendo una sorta di economia degli spazi si potrebbero recuperare almeno 50 posti auto che si affiancherebbero ai posti auto resi disponibili all’interno del nuovo complesso privato.

A.S.

Commenta per primo! "Forza Italia, più parcheggi per l’ospedale, “pianificare con urgenza spazi”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*