Meno posti e tanti progetti: oggi riapre il cinema Pacifico

E’ partita oggi la programmazione del cinema Pacifico, la sala, l’unica in città, restituita ai sulmonesi dopo sei lunghi anni di silenzio.
A presentarla la nuova gestione, affidata alla Thalia-Ismaele, società pugliese a sua volta sub concessionaria della Virdiana che lo scorso anno rispose, unica, alla manifestazione d’interesse fatta dal Comune.
Una sala modificata negli spazi e negli impianti, con oltre 120 posti in meno (per un totale di 204) e un sistema di proiezione digitale a 2K. Non l’ultimo ritrovato della tecnologia, comunque un passo avanti, necessario, per la qualità dell’immagine. In attesa chissà anche del 3D.
Chiuso il piano superiore che secondo il nuovo gestore non permette una buona visuale dello schermo e dove, in futuro, sarà probabilmente allestito uno spazio per quello che viene chiamato “l’apericinema”: tavolini e sedie su una pedana, cioè, dove sarà possibile consumare e guardare il film.

La programmazione prevede tre spettacoli al giorno (16:45, 19:00 e 21:30) e il sabato un quarto spettacolo (alle 23:30). “Molto dipenderà dalla risposta del pubblico – spiega Vito Caggianelli della Thalia – intanto partiamo, poi vediamo di correggere il tiro in corsa”. Questo anche per quanto riguarda la programmazione che presenterà film di prima visione e, in seconda settimana, “pellicole” di seconda uscita.


“Uno spazio sarà dedicato anche ai cortometraggi – continua il gestore – con Ismaele ci occupiamo anche di produzione e distribuzione, infatti, e proporremo prossimamente una giornata dedicata ai corti: uno spettacolo vero e proprio, con quattro cinque opere, che saranno accorpate secondo tema o genere”.
Quattro le persone impiegate, di cui tre portate dalla Puglia. Il costo del biglietto (lo stesso per feriali e festivi) è di 6,50 euro con i ridotti (bambini sotto gli 8 anni e forze dell’ordine) a 5 euro: “Ma stiamo studiando anche pacchetti famiglia – prosegue Caggianelli – giornate dedicate alle coppie, ecc.”.
Al cinema non solo per il cinema: i gestori annunciano anche spettacoli teatrali e musicali, sia dal vivo che sullo schermo, a partire dal 1 dicembre con la proiezione dell’evento di Vasco Rossi Modena Park, il mega concerto che l’artista di Zocca ha tenuto davanti e insieme a 220mila spettatori.
“Riapriamo uno spazio importante – ha commentato l’assessore Nicola Angelucci – una sinergia tra pubblico e privato che restituisce al cuore del centro storico un po’ di linfa”.

Commenta per primo! "Meno posti e tanti progetti: oggi riapre il cinema Pacifico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*