Rubano ad un medico, arrestati due sulmonesi

Hanno aperto la portiera della sua auto e le hanno rubato la borsa poi sono fuggiti via a bordo di una Fiat
Corsa finita poco dopo, ad arrestarli la polizia di Pescara, finiscono in manette due giovani di Sulmona Simone Savese, 26 anni e Giuseppe Serva 26.
Il fatto è avvenuto sabato scorso a Pescara fuori del supermercato Simply, la vittima un medico. La donna aveva provato a inseguirli, i due si erano diretti verso la zona del Tribunale in via Falcone e Borsellino.
Gli uomini del 113 hanno bloccato uno dei due ragazzi all’interno dell’auto e raggiunto l’altro che cercava di dileguarsi a piedi.
All’interno del veicolo i poliziotti hanno trovato oltre ad una parte del contenuto della borsa rubata, l’altra invece rinvenuta per strada, anche una mazza da baseball, quattro coltelli ed un copricapo con due fori utilizzato probabilmente come passamontagna. Per i due scatta il regime della misura cautelare degli arresti domiciliari.

Commenta per primo! "Rubano ad un medico, arrestati due sulmonesi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*