La montagna in-canto

Un inno al Morrone, all’amore per la montagna che nasconde i ricordi un po’ di tutti i peligni, chi più chi meno, il ricordo dell’incendio che ha risvegliato il cuore, l’orgoglio e l’appartenenza degli abitanti di un’intera vallata. La montagna sacra a Celestino V devastata dalle fiamme che hanno camminato, neanche fossero pellegrini, da sud…

Il contenuto di questo articolo è riservato ai membri Sostenitore

Registrati per continuare la lettura dell’articolo.
Sei sei gia iscritto, fai il Login
Visita la nostra pagina per saperne di più! InfoAbbonamenti