Pratola Insieme all’amministrazione: “Chiudete Facebook ed aprite gli occhi”

L’immobilismo. Pratola Insieme definisce così la situazione dello stadio Ezio Ricci nelle mani dell’amministrazione Di Nino ricordando lo slogan della campagna elettorale “Giocheremo una partita all’attacco e senza esitazioni”. Per il gruppo di Alessandra Tomassili, nonostante un regolamento pubblicato, è che “i Nerostellati non giocheranno nessuna partita in casa, considerato che la stagione invernale è imminente ed i tempi tecnici per eventuali migliorie non ci sono”.

Da qui arrivano i dubbi anche sul futuro dello stadio: “Che impegni prende il sindaco per garantire il dovuto funzionamento di un impianto pubblico per la prossima stagione se nessuno dovesse rispondere al bando? Eventualità, tra l’altro, assolutamente probabile date le proibitive condizioni di concessione previste”.

E dallo stadio l’attacco si sposta anche al cartellone natalizio “bellissimo”, ironizza sul noto aggettivo Pratola

Insieme, interrogando la prima cittadina su quante risorse sono state stanziate “a favore delle ‘solite associazioni’ che a titolo gratuito si danno da fare per rivitalizzare la nostra cittadina?”. E non restano esenti da polemiche nemmeno gli “slogan trionfalistici” sulla ricostruzione: “Non abbiamo notato grandi rivoluzioni in Città” sottolineando l’aspetto dell’edilizia scolastica “dopo 5 mesi di mandato, i nostri ragazzi sono costretti a svolgere le loro attività didattiche in edifici non sicuri”.

“Chiudete Facebook ed aprite gli occhi” questo è il consiglio del gruppo di minoranza a meno che si tratti di dare risposte ai cittadini.

S.P.

2 Commenti su "Pratola Insieme all’amministrazione: “Chiudete Facebook ed aprite gli occhi”"

  1. Bella iniziativa. È ora di chiudere Facebook ed aprire gli occhi. Iniziamo chiudi a fare proposte concrete e a presentarle in modo normale (consiglio comunale per esempio) e non sui social networks, vedasi “progetto” per le scuole dei giudicanti.

  2. Con la crisi di lavoro e di prospettiva che ci sta in zona per l’opposizione la priorità è lo stadio???? ma fatemi il piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*