“Un corto nel Borgo” a Gagliano Aterno con Stefano Chiantini come regista

Gagliano Aterno protagonista di “Un corto nel Borgo” con il regista Stefano Chiantini. È questo il progetto che vede coivolto il piccolo paesino della Valle Subequana grazie all’impegno dell’assessore alla cultura, Luca Santilli, che ha intercettato la portata di una tale opportunità. Così dal 22 al 24 ottobre a Gagliano arriveranno trenta ragazzi del liceo scientifico Plinio Seniore di Roma, coinvolti in prima persona nella buona riuscita del corto che vede la partecipazione, tra gli altri, della Roma Film Academy, dello studio cinematografico romano Telecine Sound, con il patrocinio dell’Aquila e della Gran Sasso Film Commission.

“Un corto nel Borgo” vedrà la partecipazione di nomi note del panorama cinematografico italiano.

Come già accennato, a far da regista ci sarà Chiantini, vincitore del Globo d’oro con Asia Argento nel 2012 con il film “Isole” e del Nastro d’argento nel 2013 con la serie tv “Una mamma imperfetta” e dal Direttore della fotografia Giovanni Ragone.

In questo contesto “Le strade dell’antico borgo medioevale ed i paesaggi mozzafiato del Parco Regionale Sirente Velino faranno da cornice al cortometraggio realizzato dagli studenti- spiega dal Comune l’assessore-. Il progetto formativo avrà come obiettivo quello di far apprendere da vicino i segreti e l’arte del cinema agli studenti ospiti del nostro campus; inoltre con la realizzazione del progetto, facendo vivere e scoprire il nostro comune, si darà voce ad un terra ancora segnata del sisma del 2009”.

S.P.

Commenta per primo! "“Un corto nel Borgo” a Gagliano Aterno con Stefano Chiantini come regista"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*