Centro storico, arriva il cornetto di mezzanotte

Arrivano i cornetti di mezzanotte, da questa sera davanti a palazzo Annunziata dalle 21 alle 24 ci sarà un chioschetto che venderà cornetti caldi. Taglia grande e gusti ricercati, per soddisfare il palato dei golosi. Un’idea semplice, la cui gestazione, però, è stata tutt’altro che semplice; perché l’imprenditore che l’ha realizzata, Alfredo Pagliari, aveva in realtà, nello stile dei suoi locali da street-food, l’intenzione di fare una vendita itinerante. Per questo aveva anche restaurato un’antica bici-banchetto che avrebbe spostato in orari diversi in diversi punti della città.

Ma niente: il regolamento comunale vieta la vendita ambulante dentro le mura e fuori dagli spazi individuati del mercato e per quasi un anno non si è riusciti a trovare la soluzione.

Il nodo lo ha sciolto alla fine la nuova segretaria comunale Nunzia Buccilli, che in quanto a pragmatismo sembra essere una mosca bianca a palazzo San Francesco: il chiosco non potrà essere itinerante, ma potrà affacciarsi su corso Ovidio in quanto “prolungamento” dell’attività di vendita che lo stesso Pagliari ha con “Morsi di gusto”.

La singolare cornetteria sarà aperta per il momento nei fine settimana (domenica compresa), sempre di sera, ma con l’arrivo della primavera e del caldo il servizio sarà esteso a tutti i giorni della settimana.

Un motivo in più per riprendere la sana abitudine dello struscio dopo cena, nella speranza che questo sia un segnale di rivitalizzazione per il centro storico.

2 Commenti su "Centro storico, arriva il cornetto di mezzanotte"

  1. Silvio Chiaverini | 16 Marzo 2019 at 7:39 pm | Rispondi

    Il suo cognome è Pagliari non Pagliaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*