Il cavaliere disarcionato

Itamburi resteranno sordi e le chiarine a secco, almeno per luglio. Per l’agone della sfida cavalleresca di Sulmona, il corteo di dame dai sontuosi abiti e di cavalieri aitanti, toccherà aspettare il 26 e 27 settembre. Forse. Manifestazione numero 26 posticipata, così come comunicato dagli organizzatori a seguito dell’emergenza Coronavirus, che hanno annullato però la…

Il contenuto di questo articolo è riservato ai membri Sostenitore

Registrati per continuare la lettura dell’articolo.
Sei sei gia iscritto, fai il Login
Visita la nostra pagina per saperne di più! InfoAbbonamenti